Artigiancredito Toscano è il confidi promosso da
CNA Toscana

  Confartigianato Toscana  

 

seguici anche su

fb_2.pngtwitter.pnglinkedin.png                                

 

 

 

 

ACT INCONTRA L'ORDINE DEI COMMERCIALISTI DI PISTOIA PDF Stampa E-mail
Un confronto sulla riforma del Fondo di garanzia per le PMI

IMG_20180323_150029.jpg
 
Nell’incontro di venerdì 23 marzo 2018, che si è tenuto presso la sala conferenze della sede dell’ODCEC in Pistoia, sono stati illustrati vari temi in merito al nuovo modello di rating della riforma del Fondo di Garanzia per le PMI alla presenza dei Dottori Commercialisti dell’Ordine di Pistoia e dei rappresentanti del sistema creditizio Pistoiese.

L’obiettivo di questo incontro formativo è stato quello di confrontare le varie conoscenze su un tema caldo come quello della riforma del MCC al fine di portare il maggior vantaggio possibile alla vasta platea di imprese pistoiesi che sono nuovamente pronte a investire nelle proprie attività e che al momento non possono essere supportate dal sistema erogante:


per operazioni fino a 120.000 euro per esempio la riforma fa sì che attraverso la condivisione del rischio tra il Fondo, il soggetto finanziatore e il soggetto garante, potranno tornare ad investire in tempi rapidi e snelli.
 
Ricco di interventi, l’evento è stato introdotto dal Direttore Generale di Artigiancredito Toscano Paolo Pasqualetti che ha ricordato il valore della controgaranzia del FdG che permette di aumentare l’accesso al credito ad un più ampio parterre di imprese ed in merito alla riforma ha commentato: “Ritengo estremamente importante il meccanismo che determina una misura di intervento a garanzia inversamente proporzionale rispetto allo standing creditizio aziendale”.
 
È poi intervenuto il Dottor Pierpaolo Brunozzi, Direttore Strumenti di Garanzia Banca Mezzogiorno - Mediocredito Centrale che ha esposto le maggiori novità della riforma soffermandosi sugli obiettivi, le nuove opportunità, le modalità, il rischio tripartito e la valutazione delle imprese.
 
A chiudere la prima parte dell’incontro è stato il Prof. Alessandro Carpinella docente presso la LUISS Guido Carli University, già senior partner apprezzato di KPMG e profondo conoscitore del sistema delle garanzie italiane che ha fatto un’analisi degli scenari attuali e presunti post-riforma.
 
Nella seconda parte dei lavori sono stati discussi gli effetti applicativi del nuovo modello rating e i riflessi operativi sul territorio analizzati sia dal punto di vista di ACT che da quello dell’Ordine dei Commercialisti di Pistoia.
 
Infine, dopo un breve dibattito, il Presidente di ACT Fabrizio Campaioli ha concluso l’incontro con l’auspicio che lo scambio di conoscenze possa portare benefici allo sviluppo del territorio pistoiese e della sua economia. 
 
Per scaricare il materiale del convegno CLICCA QUI
 
1.jpg1bis_.jpg
3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7.jpg8.jpg9.jpg
 
 
 
 
 

 
Finanziamenti garantiti
Finanziamenti Garantiti
 
Tassi convenzionati
Tassi convenzionati
 
Incentivazioni
Incentivazioni
 
Il video

 

ACT Consorzio Fidi della Piccola e Media Impresa Soc. Coop. - Via della Romagna Toscana, 6 - 50142 FIRENZE
Artigiancredito Toscano Consorzio Fidi della Piccola e Media Impresa Soc. Coop. Registro Imprese Firenze n. 02056250489. Iscritto all'albo degli intermediari finanziari di cui all'art.106 del T.U.B.
web cookie policy

logomin.jpg
Fondo di garanzia per le PMI
del Ministero dello Sviluppo economico
(legge 662/96)             

logo_cosme.jpg

 

 

European Investment Fund
logo-fedartfidi.jpg